Acqua Sorgiva Bad Siess nel Südtirolo a Renon

wasser trog suedtirol 01

Pare che la sorgente di Bad Siess era conosciuta già da decenni. Ma solo attorno al 1870 è stata riscoperte ed ebbero inizio i bagni regolari

L’acqua di Bad Siess veniva usata sia per cure in forma di bevanda che bagni. Ha un effetto appetitoso, la cura con bagni del corpo si applica soprattutto in caso di reumatismo e cura della pelle.

L’origine dell’acqua dista circa venti minuti di cammino da Bad Siess. Lì sopra nasce con la sempre uguale abbondanza dalle rocce cresciute. È interessante che anche la temperatura è sempre uguale: In tutte le stagioni alla sorgente vengono misurati 6,7 gradi Celsius. L’acqua è sempre chiara e trasparente, anche dopo forti precipitazioni non conosce intorbidamenti, che è una prova che viene dalla profondità della terra. Dato lo scarso contenuto di sali minerali, bevendolo si ha l’impressione che sia molto fluida e leggera. Poi ha una nota dolciastra, quella che da il nome a Bad Siess: “Bad”, in tedesco significa “bagno” e “Siess” è la parola usata in Tirolo per dire “dolce”.

Particolarmente interessante è l’effetto astringente sulla membrana mucosa della cavità orale causato dai sali alcalici presenti nell’acqua. Complessivamente però la presenza di sali minerali è piccola e come quasi tutte le acque di sorgenti dell’Alto Adige fanno parte delle acque oligominerali. I minerali maggiormente presenti sono natrio, calcio e magnesio come anche acido metasilicico.

Notabile che l’acqua è assoluta e neutra, cioè non reagisce ne acido ne basico e la sua densità e minore di un’acqua solita.

Lo sapevate che noi, a Bad Siess, per bere, cucinare ed i nostri bagni ancora oggi usiamo esclusivamente l’acqua della sorgente termale.